Quartieri dell’Arte, Viterbo al centro del mondo

Quartieri dell’Arte, Viterbo al centro del mondo

Si è ufficialmente aperto il sipario sulla XX edizione del festival di drammaturgia contemporanea “Quartieri dell’Arte”, la Fashion For Theatre realizzata in collaborazione con il Gay Village.

Quest’anno il centro pulsante della manifestazione sarà Viterbo (e provincia) che, dal 4 settembre al 3 novembre, offrirà al pubblico due mesi ricchi di appuntamenti in cui Moda, Teatro e Arte si legano per dar vita a spettacoli ed opere sensazionali. Un progetto innovativo dunque che associa il percorso creativo e artistico di brand e stilisti europei a quello di eccezionali interpreti e autori del teatro internazionale contemporaneo.

Il festival, nato nel 1997 ha visto negli anni un continuo e progressivo sviluppo, sia a livello artistico che a livello di critica, arrivando ad essere oggi uno dei festival teatrali più apprezzati nel panorama europeo. Nato con l’intento di esplorare attraverso il teatro il ruolo delle minoranze nella cultura egemone, la manifestazione si presenta oggi come festival di drammaturgia contemporanea in senso stretto. “Quartieri dell’Arte” porta in Italia i grandi autori della drammaturgia europea ed americana come Jon Fosse, Roland Schimmelpfennig e Richard Dresser a testimonianza del fatto che con delle buone idee e buone capacità si possono raggiungere anche da noi ottimi risultati.

CONSIGLIATO PER TE  I più fighi delle Olimpiadi Rio 2016