Gay Village Academy, le pagelle della Semifinale

Gay Village Academy, le pagelle della Semifinale

A poche ore dalla finale di Gay Village Academy, ripercorriamo l’ultima puntata, andata in scena Venerdì 5 Agosto. Puntata dedicata alle icone del pop al femminile, degna di nota che ha posto tutti i partecipanti ad un altissimo livello, che ne ha evidenziato il percorso e la crescita avvenuta durante tutta la durata del talent.

E’ stata la performance di una splendida Daniel Decò, accompagnata da due coriste, ad aver aperto la semifinale firmata Gay Village Academy. Un’esibizione che può essere, senza dubbio, definita come una delle migliori di questa edizione. Christian Nastasi ha confermato, anche questa volta, di avere la padronanza completa del palco e di saperlo gestire e controllare, nonostante i problemi tecnici o simili.

Pochi i concorrenti rimasti, sicuramente i migliori, che hanno portato sul palco del Gay Village alcune delle Hit internazionali più famose, riadattandole al meglio per questa competizione. A vincere la Lode di questa puntata è stato Andrea, che è tornato a dare il meglio di se emozionando nuovamente il pubblico dopo qualche settimana in sordina.

Ne approfitto di questo post per AUGURARE A TUTTI I PARTECIPANTI UN GRANDISSIMO IN BOCCA A LUPO PER QUESTA FINALE.

Potete rivedere QUI per intero la puntata. Intanto, ecco le mie pagelle.

sgamyx
Sgamyx
Performer

Voto: 7

La performance, che doveva essere la prima, ha subito dei ritardi dovuti a dei piccoli problemi tecnici. Credo sinceramente che sia stata una delle migliori performance degli SGAMYX, che però in questa puntata hanno visto l’eliminazione dovuta sicuramente più che alla performance in se, a tutto il loro percorso.

andrea riccardi
Andrea Riccardi
Performer

Voto: 9

Finalmente rivedo l’Andrea a cui sono sempre stato abituato. Presenza scenica, sicurezza, ed un pezzo che si intona quasi perfettamente alla sua immagine, nonché al suo personaggio. Un look giustissimo e adatto alla versione che ha scelto del brano. Ha dimostrato ancora una volta di avere un’ottima padronanza del palco e di essere perfettamente a conoscenza di quello che può e che sa trasmettere.

lorelle
Lorelle
Performer

Voto: 8

Credo che questa sia stata la sua performance migliore, emozionante, toccante. Un’interpretazione degna di nota e molto molto precisa. Credo che Lorelle, in questa edizione, non sia mai riuscita a dimostrare la sua personalità, e che la timidezza a volte la abbia un po’ penalizzata. Tuttavia, penso che in questo caso abbia dato il meglio di se rendendo l’esibizione veramente di ottimo livello.

simona farris
Simona Farris
Performer

Voto: 9

Confermo ancora una volta il mio amore, la mia stima e la mia ammirazione per quest’artista che interpreta senza nessuna difficoltà Christina Aguilera, cantante non facile da riproporre senza che ci sia un rimando quasi obbligatorio. Lei, però ci riesce benissimo. Anche in questo caso infatti, mi ha emozionato.

simona
Simona
Performer

Voto: 8

Il percorso di Simona mi è piaciuto tantissimo: mi è piaciuto osservare la sua poliedricità, anche se certe volte non ho compreso le sue scelte. L’unica pecca che trovo in questa artista è il fatto che non esagera mai. Dovrebbe cercare di tenersi di meno ed osare. Osare con la voce e con l’interpretazione.

simone venditti
Simone Venditti
Performer

Voto: 8

Ho sempre apprezzato ed ammirato questo giovane ragazzo che credo abbia tanto da trasmettere e da raccontare. Sempre preciso ed impeccabile con la voce, ancora una volta ha dato il meglio di se, cantando una delle più belle canzoni di sempre di una delle più grandi artiste di sempre: Withney Houston. Anche in questo caso è veramente difficile interpretare brandi di questa artista senza che vi sia un rimando, ma lui come sempre rende le performance di altissimo livello. Credo che Simone debba ancora trovare un suo look ed una sua immagine che lo rendano riconoscibile e completo.